Dalla società
martedì 1 ottobre 2019
La società rinnova la massima fiducia a Manfioletti

Il Presidente del Usd Dro Alto Garda Calcio Lucio Carli esprime piena fiducia al mister Stefano Manfioletti, al suo Staff e all’intera rosa dei giocatori. L’obiettivo salvezza resta possibile lavorando uniti e consapevoli delle caratteristiche e qualità della società e dei suoi dirigenti e volontari.

In merito ad alcune notizie apparse in queste ultime ore sugli organi di informazione e media radio-televisivi il presidente del Usd Dro Alto Garda Calcio Lucio Carli intende esprimere piena e incondizionata stima e fiducia al mister della prima squadra Stefano Manfioletti, all’intero suo staff tecnico ed alla rosa dei giocatori tesserati nella stagione 2019-20 e a disposizione della società.

Pur alla luce degli ultimi risultati, che non hanno garantito di incrementare i punti sin qui raccolti nella classifica del Girone B della Serie D - Lega Nazionale Dilettanti (4 punti in 6 turni), il presidente Lucio Carli e il direttivo del Usd Dro Alto Garda Calcio vogliono evidenziare l’ottimo lavoro svolto, sia nella fase della preparazione estiva sia settimanalmente al centro sportivo di Oltra, da mister Stefano Manfioletti e dal suo staff (il Team Manager Roberto Andreatta, il preparatore atletico Luca Zendri, il preparatore dei portieri Nicola Giongo ed il massaggiatore-fisioterapista Mauro Franceschini).
L’impegno dello staff tecnico e dell’intera rosa dei giocatori (che ha dovuto scontare sin qui anche alcuni infortuni) è stato messo in luce nel recente torneo “Kerschdorfer - Euregio Cup 2019”, dove l’Usd Dro Alto Garda Calcio ha conquistato il suo quarto trofeo della stagione 2018-19 (Coppa Italia Provinciale, Coppa Italia Regionale, Campionato Eccellenza e Euregio Cup), confermandosi ancora una volta ai vertici del movimento calcistico del Trentino Alto Adige.
Prosegue ora l’impegno del Usd Dro Alto Garda Calcio nell’impegnativo Girone B della Serie D - Lega Nazionale Dilettanti, e nel girone D del torneo Juniores Nazionale, consci di affrontare tali campionati interregionali come squadra neo-promossa e con budget finanziario ed organizzazione societaria inferiore e non paragonabile ad altre compagni inserite negli stessi gironi.
Un campionato 2019-20 che l’Usd Dro Alto Garda Calcio intende onorare al meglio e sino al termine della stagione, puntando alla salvezza e alla permanenza in tale prestigiosa categoria, e giocando sempre con impegno, dedizione e rispetto degli avversari e delle società che via via saranno affrontate.
Il presidente Lucio Carli intende anche ricordare l’impegno e la dedizione dimostrata dal Settore Giovanile e della squadra Juniores Nazionale dell’Usd Dro Alto Garda Calcio, affidata a mister Tiziano Sparano ed al responsabile tecnico Michele Pettinari, chiamata a confrontarsi con vivai di società prestigiose e di grande tradizione calcistica (Mantova su tutte) e pronta a riscattarsi sin dai prossimi match in programma.
Il presidente Lucio Carli intende infine esprime piena stima e ringraziamento all’intero direttivo, dirigenti, collaboratori e volontari per l’attività organizzativa e gestionale sin qui svolta, sia nella fase del precampionato sia in questo avvio di torneo.
Nessuna “crisi”, disimpegno o dimissioni per l’Usd Dro Alto Garda Calcio, ma solo la consapevolezza di dover affrontare una nuova difficile “avventura calcistica” confrontandosi con le migliori compagini del calcio interregionale di Lombarda, Alto Adige e Trentino. Il tutto con la certezza di saper dimostrare, ancora una volta, la solita e apprezzata solidità societaria, impegno e dedizione sul terreno di gioco, e correttezza e serietà verso le altre società del Girone B della Serie D - Lega Nazionale Dilettanti.

Il presidente
dell’Usd Dro Alto Garda Calcio
Lucio Carli

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri